STATUTO E REGOLAMENTO

INDICE

Titolo I – Denominazione e Sede p. 5
art. 1 – Denominazione
art. 2 – Sede

Titolo II – Oggetto sociale p. 5
art. 3 – Finalità e scopi

Titolo III – Soci p. 5
art. 4 – Qualifica dei soci
art. 5 – Diritti e obblighi dei soci
art. 6 – Decadenza, recesso, sospensione ed esclusione

Titolo IV – Organi dell’associazione p. 7
art. 7 – Organi dell’associazione

Capo I – Organi nazionali p. 8
art. 8 – Assemblea nazionale
art. 9 – Consiglio nazionale
art. 10 – Presidenza nazionale
art. 11 – Presidente nazionale

Capo II – Organi di controllo e giudiziale p. 11
art. 12 – Collegio dei revisori
art. 13 – Collegio dei probiviri

Titolo V – Gruppo referenti e partecipazioni p. 12
art. 14 – Gruppi interni e comitati
art. 15 – Gruppi tematici
art. 16 – Referenti e consulenti
art. 17 – Partecipazione in organismi esterni

Titolo VI – Gestione economico–finanziaria p. 13
art. 18 – Patrimonio e risorse economiche
art. 19 – Bilancio preventivo e consuntivo
art. 20 – Conservazione della documentazione
art. 21 – Scioglimento dell’associazione

Titolo VII – Disposizioni varie p. 14
art. 22 – Norme generali
art. 23 – Disciplina dell’attività associativa
art. 24  – Sanzioni
art. 25  – Regolamenti
art. 26 – Entrata in vigore dello statuto

STATUTO SOCIALE

European Sign Industries Association
Costituita con atto notarile n.30898 del 16 novembre 2023

Titolo I – Denominazione e Sede

art. 1 – Denominazione
In data 16 novembre 2023, con rogito del Notaio 30898, è stata costituita l’“Associazione Europea Industrie delle Insegne Luminose” in breve anche ESIA (Euopean Sign Industries Association)

art. 2 – Sede
L’Associazione ha sede legale in Italia nel comune di Roma, in via Alberto Tallone n. 84, locali dove ha sede la della Segreteria Nazionale.
La Sede Nazionale è la sede a tutti gli effetti civili, fiscali e legali. Possono essere aperte ulteriori sedi secondarie o filiali su tutto il territorio Nazionale.
Il Presidente, i Vicepresidenti e il Direttore Generale, sono domiciliati per la carica pro tempore presso la sede legale dell’Associazione

Titolo II – Oggetto sociale

art. 3 – Finalità e scopi 
L’Associazione non ha fini politici né di lucro e riunisce le aziende del settore delle insegne luminose di esercizio e della comunicazione, a tutela dei loro interessi nei confronti di terzi, autorità ed Enti.

L’Associazione favorisce iniziative Nazionali ed Internazionali nell’interesse della categoria.
Svolge attività in favore degli associati e/o di terzi promuovendo la collaborazione tra i Soci, anche in campo europeo e Extra–UE, l’innovazione, lo sviluppo del mercato, la formazione e la diffusione culturale, artistica e tecnologica del settore, verso un percorso green, qualificazione delle aziende socie mediante percorsi tecnici di formazione e d’informazione, promuovere stesure di disegni di legge che esaltino la professione, promuove meeting tra i Soci e il mondo del lavoro favorendone interscambi e opportunità lavorative.

L’Associazione non preclude rapporti con Associazione e Federazioni in campo Europeo e Extra–UE. Possono aderire aziende estere che s’identificano negli scopi sociali dello statuto dell’Associazione e del Codice Etico o disposte a percorrere un periodo di formazione in modo da essere in linea con gli scopi sociali e etici del presente statuto.
L’Associazione divulga e promuove il rispetto delle norme e sulle tecniche di costruzione, soprattutto ai fini del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente, nonché la formazione e la qualificazione professionale degli operatori del settore. Lo smaltimento dei rifiuti prodotti e relativo riciclo.
L’Associazione promuove altresì la formazione, al proprio interno, di organismi con finalità associative la cui attività dovrà svolgersi in armonia con il presente Statuto.

Titolo III – Soci

art. 4 – Qualifica dei Soci
I Soci che compongono l’Associazione si distinguono in:

  • Soci Fondatori
  • Soci Ordinari Effettivi
  • Soci Ordinari
  • Soci Fornitori;
  • Soci Onorari;
  • Partner progetti

Soci Fondatori
Sono Soci Fondatori le persone fisiche e giuridiche che hanno costituito l’Associazione.

Soci Ordinari effettivi
Sono Soci ordinari effettivi le persone fisiche o giuridiche che forniscono beni e/o servizi nel settore delle insegne e della comunicazione visiva, possono ricoprire cariche Istituzionali e hanno diritto al voto.

La loro ammissione è deliberata dal Presidente Nazionale previo parere vincolante del Consiglio Nazionale.
L’impresa socia può essere rappresentata da un procuratore legittimato da delega scritta conferita dal legale rappresentante.

Soci Ordinari
Sono Soci ordinari le persone fisiche o giuridiche che forniscono beni e/o servizi nel settore delle insegne e della comunicazione visiva. Gli aderenti a tale qualifica possono ricoprire cariche Istituzionali, ma non hanno diritto al voto.
In tale categoria possono aderire persone fisiche o giuridiche titolari di aziende anche estere.
La loro ammissione è deliberata dall’Assemblea Generale di Soci.

Soci fornitori
Sono le imprese, anche estere, che producono, commercializzano beni o prestano servizi alle aziende socie. Essi sono suddivisi per tipologie di attività, e hanno diritto al voto.
La loro ammissione è deliberata dal Presidente Nazionale previo parere vincolante del Consiglio Nazionale.
L’impresa fornitrice può essere rappresentata da un procuratore legittimato da delega scritta conferita dal legale rappresentante.

Soci Onorari
Sono le persone fisiche che hanno acquisito meriti particolari nei confronti dell’Associazione.
La loro nomina è deliberata dal Consiglio Nazionale o dall’Assemblea dei Soci
I Soci Onorari sono esonerati dal versamento della quota sociale annuale, hanno diritto al voto e possono ricoprire cariche Istituzionali

Partner Progetti
Sono imprese, Enti, Associazioni, Liberi professionisti che finanziano singoli progetti prodotti dall’Associazione. Possono essere anche non associati.
La loro ammissione è deliberata dal Consiglio Nazionale.

Ammissione Soci
Le decisioni dell’organo preposto relativo all’ammissione dei nuovi Soci è in sindacabile.

art. 5 – Diritti e obblighi dei Soci

L’ordinamento interno dell’Associazione è ispirato a principi di democraticità e di uguaglianza dei diritti di tutti gli associati tenuto conto delle specificità di ciascuna qualifica di appartenenza.

Tutti i Soci devono:

  • essere di provata correttezza commerciale;
  • impegnarsi al rispetto dell’etica commerciale imprenditoriale;
  • impegnarsi a pagare le quote sociali annue ed i contributi deliberati dal Consiglio Nazionale;
  • impegnarsi a rispettare lo Statuto, il Regolamento e il Codice Etico dell’Associazione;
  • impegnarsi a rispondere, ai questionari ed alla raccolta dei dati necessari all’Associazione.

art. 6 – Decadenza, Recesso, Sospensione, Esclusione e Trasferimento quote

Decadenza

I Soci cessano di appartenere all’Associazione per decadenza, quando non svolgono più le attività per le quali sono stati ammessi, ad esclusione dei Soci onorari.

Recesso

L’associato ha facoltà di recedere dall’Associazione dandone comunicazione mediante PEC entro il 30 settembre di ogni anno, oppure entro e non oltre 15 giorni dalla data di ricezione della comunicazione di aumento della quota sociale annua, fatto salvo l’adeguamento ISTAT o di un amento della quota fino al 10%.

Il recesso ha efficacia dal 1º gennaio successivo nel primo caso e dalla presa d’atto da parte del Consiglio Nazionale nel secondo.

Sospensione

La sospensione del Socio può avvenire per morosità, per violazione dello Statuto, del Regolamento e del Codice Etico.

Il Regolamento prevede le formalità per il recupero della quota associativa e per la riammissione o l’esclusione dell’Associato.

Alla sospensione consegue l’interruzione di qualsiasi servizio nei confronti dell’associato e sospensione del diritto di voto.

Esclusione

I Soci possono essere esclusi per morosità nel versamento della quota sociale e per gravi motivi alla violazione dello Statuto, e del Regolamento e del Codice Etico.

Sulla decadenza, sulla sospensione e sull’esclusione delibera il Consiglio Nazionale.

Trasferimento quote

Le quote sociali o il contributo associativo sono intrasmissibili, tranne per casi di trasferimento a causa di morte

Titolo IV – Organi dell’associazione

art. 7 – Organi dell’Associazione
Gli Organi dell’Associazione sono i seguenti:

Organi nazionali

  • Assemblea Generale dei Soci
  • Consiglio Nazionale
  • Direttore Generale
  • Consiglio di Presidenza
  • Presidente Nazionale

Organi di controllo e giudiziale

  • Collegio dei Revisori Conti
  • Collegio dei Probiviri

Capo I – Organi nazionali

art. 8 – Assemblea Generale dei Soci
L’Assemblea Generale dei Soci è l’Organo sovrano dell’Associazione.
Le Assemblee Generali dei Soci sono ordinarie o straordinarie.
La convocazione deve essere effettuata con avviso scritto, da inviare a mezzo PEC o posta elettronica a ciascun Socio almeno venti giorni prima dell’adunanza.

I Soci:

Ordinario effettivo:
ha diritto a voto e potrà farsi rappresentare da altri Soci mediante delega.

Ordinario, Fornitore:
ha diritto a voto e potrà farsi rappresentare da altri Soci mediante delega.

Ordinario:
gode di tutti i sevizi offerti dall’associazione ma non ha diritto a voto, in quanto la quota di adesione è inferiore a quella di socio effettivo

Onorario:
ha diritto a voto e potrà farsi rappresentare da altri Soci mediante delega.

Fornitore:
ha diritto a voto e potrà farsi rappresentare da altri Soci mediante delega.

I soci Fondatori:
hanno diritto a voto e possono farsi rappresentare da altri soci mediante delega.
In caso di parità il voto dei soci Fondatori vale doppio
Ciascun Socio non potrà rappresentare, comunque, più di tre Soci.
La delega potrà essere conferita anche ad un non Socio ma, in questo caso, il delegato potrà rappresentare il solo delegante e non potrà, a sua volta, essere rappresentato.
È ammessa la possibilità che l’Assemblea Generale dei Soci si svolga con interventi dislocati in più luoghi, contigui o distanti, audio/video collegati, a condizione che siano rispettati il metodo collegiale ed i principi di buona fede e di parità di trattamento degli Associati.

In particolare è necessario che:

  • sia consentito al Presidente dell’Assemblea di accertare l’identità e la legittimazione degli intervenuti, regolare lo svolgimento dell’adunanza, constatare e proclamare i risultati della votazione;
  • sia consentito al Segretario di Assemblea di percepire adeguatamente gli eventi assembleari oggetto di verbalizzazione;
  • sia consentito agli intervenuti di partecipare alla discussione ed alla votazione simultanea sugli argomenti all’Ordine del Giorno.

Per ogni riunione di Assemblea è redatto un verbale sottoscritto dal Presidente e dal Segretario nominato dal Presidente stesso.
I verbali sono sempre a disposizione di tutti i Soci che ne facciano richiesta presso la Segreteria Nazionale.

L’Assemblea Ordinaria è convocata dal Presidente, almeno una volta l’anno, oppure su richiesta scritta, indirizzata al Presidente, da almeno 1/5 (un quinto) dei Soci, con indicazione specifica degli argomenti da trattare.
In prima convocazione l’Assemblea Ordinaria è validamente costituita qualora siano presenti o rappresentati almeno i 2/3 (due terzi) dei Soci e delibera a maggioranza assoluta.
In seconda convocazione l’Assemblea Ordinaria è validamente costituita qualunque sia il numero dei Soci presenti o rappresentati, e delibera a maggioranza semplice.

L’Assemblea Ordinaria:

  1. elegge il Presidente e due Vicepresidente e quattro Consiglieri che compongono il Consiglio Nazionale
  2. elegge il Collegio dei Revisori Conti;
  3. elegge il Collegio dei Probiviri;
  4. approva il bilancio consuntivo della gestione e il preventivo della gestione successiva;
  5. determina se ne ritiene opportuno, l’emolumento annuale a: Presidente, Consiglio Nazionale, dei Revisori Conti e dei Probiviri, e del Direttore Generale, fermo restando il rimborso delle spese sostenute per lo svolgimento delle attività associative;
  6. delibera su tutti gli altri argomenti attinenti la gestione associativa ritenuti di sua competenza dallo Statuto e dal Regolamento e/o sottoposti al suo esame dal Consiglio Nazionale.

L’Assemblea Straordinaria:
è convocata dal Presidente oppure, su richiesta scritta indirizzata al Presidente, da almeno i 2/5 (due quinti) dei Soci, quando sia necessario deliberare in merito alle proposte di:

  1. modifica dello Statuto con la presenza in proprio o per delega di 1/2 (un mezzo) più uno dei Soci e con il consenso dei 3/4 (tre quarti) dei presenti;
  2. scioglimento dell’Associazione con la presenza, in proprio o per delega, dei 2/3 (due terzi) dei Soci e con il consenso dei 3/4 (tre quarti) dei presenti.
  3. In caso di scioglimento, l’Assemblea nomina uno o più liquidatori.

art. 9 – Consiglio Nazionale
Il Consiglio Nazionale è composto dal Presidente, da due Vicepresidente, da quattro Consiglieri e dal Direttore Generale.
Ogni componente ha diritto ad un solo voto.
In caso di parità il voto del Presidente vale doppio.
Alle riunioni del Consiglio Nazionale partecipa con diritto di voto consultivo il Tesoriere, il Direttore Generale nel caso non sia socio e almeno un componente del Collegio dei Revisori Conti.

È facoltà della Presidenza far partecipare alle riunioni del Consiglio Nazionale, i delegati, i referenti, i collaboratori e gli esperti con diritto di voto consultivo.
La convocazione deve essere effettuata con avviso scritto, da inviare a mezzo PEC o posta elettronica, almeno dieci giorni prima dell’adunanza, riducibili a tre in caso di comprovata urgenza.

Il Consiglio Nazionale è convocato dal Presidente Nazionale per la prima volta entro trenta giorni dalla elezione della Presidenza.
Il Consiglio Nazionale è convocato almeno una volta l’anno dal Presidente Nazionale, su propria iniziativa o su richiesta di almeno tre componenti del Consiglio Nazionale.
In caso di mancata convocazione dovrà provvedervi il Collegio dei Probiviri.

Il Consiglio Nazionale può deliberare su tutti gli atti e le operazioni che rientrano nell’oggetto sociale ed in particolare:

  • fissa la quota sociale annua e il relativo termine di pagamento;
  • approva e modifica il Regolamento e il Codice Etico;
  • delibera in merito alla costituzione di eventuali organismi ratificandone i relativi Regolamenti;
  • delibera in ordine alla decadenza o all’esclusione dei soci;
  • delibera in ordine all’acquisto o alienazione dei beni, anche immobili, ed all’accettazione di donazioni, erogazioni o lasciti.

Il Consiglio Nazionale delibera a maggioranza semplice e in caso di parità prevale il voto di chi presiede.
La partecipazione alle riunioni del Consiglio Nazionale può avvenire anche tramite videoconferenza.
Le riunioni del Consiglio Nazionale sono presiedute dal Presidente Nazionale o, in caso di impedimento, dal Vicepresidente.
I verbali di ciascuna riunione del Consiglio Nazionale devono essere sottoscritti dal Presidente Nazionale e dal Segretario nominato in assemblea o, in caso di assenza di quest’ultimo, da un delegato designato dal Consiglio Nazionale.

art. 10 – Presidenza Nazionale
La Presidenza Nazionale è composta dal Presidente Nazionale, da due Vicepresidenti e il Direttore Generale, eletti dall’Assemblea con le modalità previste dal Regolamento.
La Presidenza Nazionale delibera a maggioranza semplice Il Presidente Nazionale ha due voti, i Vicepresidenti e il Direttore Generale un voto ciascuno. In caso di parità l’argomento verrà sottoposto a delibera del Consiglio Nazionale.

Venendo a mancare il Presidente Nazionale la relativa carica è assunta dal Vicepresidente con maggiore anzianità sino alla scadenza del mandato.

Venendo a mancare un Vicepresidente si procede all’integrazione del componente mancante mediante ripescaggio dal primo dei non eletti all’ultima elezione o, in mancanza, si precede alla sua elezione alla prima Assemblea Generale dei Soci.

La Presidenza non può operare con un solo componente; in tale eventualità occorre procedere al più presto a nuove elezioni e la carica di Presidente Nazionale sarà assunta ad interim dal Presidente del Collegio dei Probiviri per l’espletamento degli atti di ordinaria amministrazione.

La Presidenza Nazionale:

  • promuove l’attività politica dell’Associazione;
  • verifica l’attuazione delle delibere emesse dal Consiglio Nazionale
  • può assumere delibere spettanti al Consiglio Nazionale aventi carattere d’urgenza, sottoponendole successivamente allo stesso per la ratifica;
  • predispone, sulla base dei dati forniti dal Tesoriere, il bilancio consuntivo e preventivo dell’Associazione sottoponendolo al preventivo parere del Consiglio Nazionale, del collegio dei Revisori Conti ed all’approvazione dell’Assemblea Generale dei Soci.

Nomina, scegliendolo anche tra i non Soci:

  • Il Tesoriere che curi con il supporto della Segreteria Nazionale la riscossione delle quote sociali, si occupi delle registrazioni contabili del patrimonio associativo nei termini previsti dalla legge, aggiorni la situazione economico–patrimoniale dell’Associazione lasciandone copia presso la Segreteria Nazionale, al fine di poter consentire ai componenti del Consiglio Nazionale di prenderne visione, collabora alla stesura del bilancio preventivo e consuntivo della gestione.
  • Il Direttore Generale, può essere un socio con diritto al voto o un esterno con voto consultivo. Esso diventa il punto di riferimento nell’organizzazione. Ad esso è conferita la conduzione ed esecuzione di tutte le attività dell’Associazione. Collabora e si confronta con il Presidente, che ha facoltà di modificare o bloccare iniziative che non sono in linea con il presente Statuto.

Assume tutti i provvedimenti necessari per l’amministrazione, l’organizzazione ed il funzionamento dell’Associazione previa pianificazione degli obbiettivi e quantificazione dei budget di spesa, con facoltà di delega a terzi.

Il Direttore Generale e il Tesoriere, possono essere revocati dalla Presidenza.

art. 11 – Presidente Nazionale
Il Presidente Nazionale:

  • ha la rappresentanza politica e giuridica dell’Associazione;
  • ha potere di impulso e vigilanza sul buon andamento dell’Associazione;
  • rappresenta la sintesi dell’Associazione, ne esprime e ne garantisce le caratteristiche peculiari e la rappresentanza nelle sedi pubbliche ed istituzionali;
  • è il rappresentante legale dell’Associazione a tutti gli effetti di fronte ai terzi ed in giudizio, con facoltà di nominare avvocati per agire e resistere in giudizio;
  • può conferire deleghe per il compimento degli atti nell’ambito delle proprie competenze.
  • Nel caso non sia stato nominato il Direttore Generale il Presidente assume ad interim le funzioni.
  • In caso di impedimento il Presidente Nazionale è sostituito dal Vicepresidente da lui nominato.

Capo II – Organi di controllo e giudiziale

art. 12 – Collegio dei Revisori
Il Collegio dei Revisori Conti è nominato anche tra i non Soci dall’Assemblea Nazionale.

Ogni Socio può esprimere al massimo due preferenze, scegliendolo tra i candidati che sono elencati appositamente in documento redatto e distribuito prima dell’Assemblea a tutti i Soci.
Sono eletti i candidati che ottengono il maggior numero di preferenze e, in caso di parità, è eletto il candidato con maggiore anzianità associativa.

Il Collegio dei Revisori Conti è composto da tre membri effettivi e due supplenti.
Il Presidente del Collegio dei Revisori è il candidato che ottiene il maggior numero di preferenze.
Il Collegio dei Revisori Conti controlla l’andamento della gestione economica e finanziaria dell’Associazione e ne accerta il buon funzionamento amministrativo e contabile.
Il Collegio dei Revisori esprime il proprio parere relativamente al rendiconto della gestione con una relazione scritta.

art. 13 – Collegio dei Probiviri
Il Collegio dei Probiviri è costituito da tre membri con almeno cinque anni di esperienze associative sono nominati dall’Assemblea essi non hanno diritto a compenso alcuno.
In caso di parità sarà eletto il candidato con più anni di iscrizione all’Associazione.
La carica di Presidente è assunta dal candidato che ha ottenuto il maggior numero di preferenze.
Nel caso in cui per dimissioni o per altra causa venga a mancare un componente del Collegio dei Probiviri, il Collegio è integrato per cooptazione deliberata dal Consiglio Nazionale in modo da consentire l’immediata operatività.

Il Collegio dei Probiviri dirime le controversie interne tra i Soci, tra gli organi sociali nonché tra i Soci e gli organi sociali, e tutte le controversie che riguardano l’interpretazione e l’applicazione delle disposizioni statutarie e del Regolamento.
Il Collegio dei Probiviri interviene altresì per l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 30 dello Statuto.

Il Collegio dei Probiviri potrà, in caso di inattività del Presidente Nazionale, convocare il Consiglio Nazionale su richiesta di almeno tre componenti del Consiglio stesso.
Ricorrendo i presupposti di cui all’art. 10 dello Statuto, Il Presidente del Collegio dei Probiviri può ricoprire altresì la carica di Presidente Nazionale ad interim in deroga all’art. 28.

Titolo V – Gruppi, referenti e partecipazioni

art. 14 – Gruppi Interni e Comitati
In seno all’Associazione possono essere costituiti Gruppi associativi e Comitati con oggetto e finalità specifiche purché regolamentati e disciplinati in armonia con il presente Statuto e Regolamento.
La costituzione dei Gruppi deve essere autorizzata dal Consiglio Nazionale.

art. 15 – Gruppo Tematici
In seno all’Associazione possono costituirsi Gruppi Tematici, il cui Presidente fa parte di diritto del Consiglio Nazionale dell’Associazione.
Gli scopi e il funzionamento del Gruppi Tematici sono disciplinati da un apposito Regolamento, deliberato dall’Assemblea del Gruppo in armonia con lo Statuto dell’Associazione e ratificato dal Consiglio Nazionale.

art. 16 – Referenti e Consulenti
Nello svolgimento della propria attività, l’Associazione si può avvalere di referenti e consulenti specificatamente preparati nei settori di interesse associativo.
Essi svolgono attività di studio e di consulenza a favore dell’Associazione.
I referenti e i consulenti sono incaricati a svolgere il rispettivo ruolo conferito dalla Presidenza Nazionale previa approvazione del Consiglio Nazionale.
Essi fanno capo alla Presidenza Nazionale o chi da essa delegato.

art. 17 – Partecipazione in Organismi Esterni
L’Associazione può partecipare ad organismi esterni ad essa anche appartenenti all’ UE o extra UE purché siano ispirati ai principi e alle finalità del presente Statuto.
La partecipazione deve essere autorizzata dal Consiglio Nazionale.

Titolo VI – Gestione economico–finanziaria

art. 18 – Patrimonio e Risorse Economiche

L’Associazione trae le risorse economiche per il proprio funzionamento e per lo svolgimento delle attività da:

  1. beni mobili e immobili;
  2. marchi registrati e domini web;
  3. quote e contributi degli associati;
  4. contributi di enti o di istituzioni pubblici, anche finalizzati al sostegno di specifici e documentati programmi realizzati nell’ambito dei fini statutari;
  5. entrate derivanti da prestazioni di servizi convenzionati;
  6. proventi derivati dalle cessioni di beni e servizi agli associati e a terzi, anche attraverso lo svolgimento di attività economiche di natura commerciale, svolte in maniera ausiliaria e sussidiaria e comunque finalizzata al raggiungimento degli obiettivi istituzionali;
  7. erogazioni liberali degli associati e di terzi;
  8. entrate derivanti da iniziative promozionali finalizzate al proprio finanziamento;
  9. eredità, donazioni o legati;
  10. altre entrate compatibili con le finalità dell’Associazione.

I proventi delle attività non possono in nessun caso essere divisi fra gli associati, anche in forme indirette.

Gli impegni finanziari dell’Associazione sono garantiti esclusivamente dall’entità dei fondi sopra citati e dalle proprietà mobili ed immobili dell’Associazione per le obbligazioni assunte dalle persone che rappresentano l’Associazione.

I terzi creditori devono far valere i loro diritti esclusivamente sul patrimonio dell’Associazione stessa (SE RICONOSCIUTA).

art. 19 – Bilancio Preventivo e Consuntivo

Premesso che l’esercizio sociale si chiude il 31 dicembre di ogni anno, il bilancio preventivo deve essere redatto entro il 30 marzo di ciascun anno; il bilancio consuntivo deve essere approvato entro il 30 giugno di ogni anno.

Al termine di ciascun esercizio viene redatto:

  1. il bilancio d’esercizio con relativa relazione del Presidente Nazionale;
  2. Il consuntivo economico;
  3. il rendiconto finanziario dell’esercizio;
  4. il preventivo economico;
  5. la relazione della Presidenza Nazionale sul programma svolto;
  6. la relazione sul bilancio del Collegio dei Revisori Conti.

L’eventuale avanzo o disavanzo di gestione viene riportato nel “Fondo di Dotazione” per l’utilizzo negli esercizi successivi, con il divieto di distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, fondi, riserve o capitale durante la vita dell’associazione.

art. 20 – Conservazione della Documentazione
Tutta la documentazione storica dell’Associazione deve essere conservata senza limiti di tempo.

Tutta la documentazione gestionale dell’Associazione dovrà essere conservata per almeno cinque anni, salvo diverse disposizioni di legge.

art. 21 – Scioglimento dell’Associazione
In caso di scioglimento, il patrimonio netto, estinte le eventuali passività, sarà devoluto ad altra associazione con finalità analoghe, a opere benefiche o di pubblica utilità, da individuarsi ad opera dell’Assemblea, che a norma dell’art. 8 provvede alla delibera di scioglimento.

Titolo VII  – Disposizioni varie

art. 22 – Norme Generali
Possono candidarsi all’elezione degli organi dell’Associazione oltre che le persone fisiche, titolari di imprese individuali, ed i rappresentanti legali di imprese collettive (persone giuridiche) ad esclusione dei soci Ordinari.
Possono candidarsi altresì i Soci Onorari.

I membri degli organi dell’Associazione durano in carica cinque anni e sono rieleggibili, nello svolgimento delle stesse funzioni.

Ciascun componente della Presidenza Nazionale, del Consiglio Nazionale, del Collegio dei Revisori Conti e del Collegio dei Probiviri non può assumere contemporaneamente più cariche associative.

Tutti gli incarichi sono gratuiti, salvo quanto previsto dall’art. 8 punto e.

Tutte le votazioni normalmente sono palesi; sono a scrutinio segreto quando concernono persone o se almeno la metà dei presenti ne faccia richiesta.

art. 23 – Disciplina Dell’attività Associativa
L’attività associativa è disciplinata dalle norme del presente Statuto e del relativo Regolamento e, per quanto ivi non previsto, dalle norme del Codice Civile, nonché dal D. Lgs n. 460/97 e successive modifiche ed integrazioni.

art. 24 – Sanzioni
Ai Soci responsabili di comportamenti in contrasto con le norme del presente Statuto e del relativo Regolamento, possono essere comminate dal Collegio dei Probiviri le seguenti sanzioni disciplinari a seconda della gravità del fatto:

  1. ammonimento;
  2. diffida scritta;
  3. sospensione (da un minimo di 1 mese ad un massimo di 12 mesi);
  4. esclusione.

art. 25 – Regolamenti
I regolamenti disciplinano il funzionamento dell’Associazione in armonia con il presente Statuto.
Il Regolamento di Attuazione dello Statuto può essere aggiornato dal Consiglio Nazionale ogni qualvolta si renda necessario.
Gli scopi ed il funzionamento dei Gruppi Interni sono disciplinati da appositi Regolamenti deliberati ed aggiornati ogni qualvolta si renda necessario dal gruppo e ratificati dal Consiglio Nazionale.

art. 26 – Entrata in vigore dello Statuto
Il presente Statuto entrerà in vigore dal 9 novembre 2023.

Torna in alto

PER ACCEDERE ALL'AREA RISERVATA è NECESSARIO AVERE UN ACCESSO SOCI

Referente: Dario Demaria
amministrazione@gigade.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Corso Susa 22
10091 Rivoli (TO)
cell. 3934513539
amministrazione@gigade.it

www.gigade.com

Referente: Michele Cattaneo
m.cattaneo@madreperlaspa.com

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Aquileja 34/41
20092 Cinisello Balsamo (MI)
tel. 02 6124101
madreperla@madreperlaspa.com

www.madreperlaspa.com

Referente: Cecilia Montalbetti
cecilia.montalbetti@rxglobal.com

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Marostica 1
20146 Milano (MI)
mob. 345 6053310
cecilia.montalbetti@rxglobal.com

www.viscomitalia.it

Referente: Antonino Piazza, Claudio Piazza
info@piazzaantonino.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Rapallo 10
90040 Capaci (PA)
tel. 091 8697089
mob. 337 318924 – 327 9093112
info@piazzaantonino.it

www.piazzaantonino.it

Referente: Arch. Martina Ansaloni
ma_architetto@yahoo.com
+39 338 8344527

Predisposizione e presentazione di pratiche per l’ottenimento di Autorizzazioni. Legittimazioni all’installazione di insegne di esercizio.

Contatti
Via Baldassarre Peruzzi, 20
41012 Carpi (MO)
tel. +39 353 4517423
officina.tecnica.ot@gmail.com
www.officinatecnica.com

Referente: Claudio Arnò
c.arno@upm-italy.com

…e la storia continua
Dodici anni fa, correva il 2012, si inaugurò al museo MACRO di Roma la mostra “Neon la materia luminosa dell’Arte”. Questo fu per noi un momento epico …finalmente il NEON veniva consacrato a materia dell’arte proprio nel centenario della sua invenzione. Di lì a pochi mesi a Minamata, in Giappone, veniva firmata la convenzione per l’abolizione del mercurio da tutte le lavorazioni. Decidemmo quindi di intraprendere una strada che ci permettesse di ridurne la quantità all’interno del tubo.
Lo stesso percorso ci permette oggi di presentare greeNeon.

Contatti
Via Vittorio Bottego, 50
41126 Modena (MO)
tel. +39 059 346699
info@upm-italy.com

www.upm-italy.com

Referente: Raimondo Piaia
info@greeneon.it

…e la storia continua
Dodici anni fa, correva il 2012, si inaugurò al museo MACRO di Roma la mostra “Neon la materia luminosa dell’Arte”. Questo fu per noi un momento epico …finalmente il NEON veniva consacrato a materia dell’arte proprio nel centenario della sua invenzione. Di lì a pochi mesi a Minamata, in Giappone, veniva firmata la convenzione per l’abolizione del mercurio da tutte le lavorazioni. Decidemmo quindi di intraprendere una strada che ci permettesse di ridurne la quantità all’interno del tubo.
Lo stesso percorso ci permette oggi di presentare greeNeon.

Contatti
tel. +39 337 501772
info@greeneon.it

www.greeneon.it

Referente: Marisa Graziati
mgraziati@fart-neon.com

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via delle Industrie,1
31030 Vacil di Breda di Piave (TV)
0422 632111
info@cmngroup.eu

www.cmngroup.eu

Referente: Andrea Gagliardi
a.gagliardi@ps-service.eu

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Cristoforo Colombo, 1
87036 Rende (CS)
tel. 0984 401021
info@pubblisystemservice.it

www.pubblisystemservice.it

Referente: Cristian Milione
cristian.milione@tremil.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Giovanni Cesaro, 1
84013 Cava de’ Tirreni (SA)
tel. 089 466546 / 345003
info@tremil.it

www.tremilsrl.it

Referente: Marco Palandra
marcopalandra@emmepiweb.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti

Via S. Carlo 10/M
40023 Castel Guelfo di Bologna (BO)
Loc. Poggio Piccolo
tel. 0542 670737 / 670747
info@emmepiweb.it

www.emmepi-insegne.it

Referente: Raimondo Piaia
neonlauro@neonlauro.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Raffaello, 57
31020 San Vendemiano (TV)
tel. 0438 400053 / 401053
info@neonlauro.it

www.neonlauro.it

Referente: Massimo Cipriani
tecnico@memcomunicazione.com

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Cassia km. 36+300
Zona Industriale Settevene
01036 Nepi (VT)
tel. 0761 527959
acquisti@memcomunicazione.com

www.memitalia.it

Referente: Alessandro Cioni
alessandro.cioni@neonking.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via Don Milani, 10 – Villaggio Torrazz

41122 Modena (MO)
tel. 059 251331
info@neonking.it

www.neonking.it

Referente: Gian Luca Brandoli
gl.brandoli@publieuropa.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Via dell’Artigianato, 13
41012 Carpi (Mo)
tel. 59 643383
info@publieuropa.it

www.publieuropa.it

Referente: Ivreo Dall’Agata
ivreo@ideapubblicita.it

Idea Pubblicità, fondata nel 1988 da Ivreo Dall’Agata, si distingue nel settore della comunicazione visuale grazie alla sua esperienza e all’impiego di tecnici altamente qualificati. Specializzata in insegne, segnaletica, decorazione di veicoli e striscioni, la nostra azienda pone un forte accento sull’innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di prodotti brevettati, frutto della ricerca e sperimentazione interna. La costante formazione dei nostri artigiani e consulenti tecnici assicura soluzioni su misura e di elevata qualità, rendendoli partner affidabili per ogni progetto. Dal 2015, Patrizia Dall’Agata contribuisce all’espansione dell’offerta con servizi di interior decoration tramite IdeaWrap, consolidando la mission aziendale che vede la soddisfazione del cliente come priorità assoluta. Con quasi 40 anni di esperienza, Idea Pubblicità conferma il suo impegno verso l’eccellenza, incarnato nel payoff “Insegne di qualità”, testimone dell’impegno quotidiano verso i clienti.

Contatti
Viale Bologna, 279
47121 Forlì (FC)
tel. 0543 756607
info@ideapubblicità.it

www.ideapubblicita.it